Il XVI° Congresso di Radicali Italiani elegge il calabrese Emilio Quintieri nel Comitato Nazionale


Nei giorni scorsi, nell’ambito del XVI° Congresso Nazionale dei Radicali Italiani, svoltosi presso l’Hotel Ergife di Roma, il calabrese Emilio Enzo Quintieri, da tempo a capo della delegazione visitante gli Istituti Penitenziari, è stato eletto nel Comitato Nazionale del Movimento alla cui guida, politica ed amministrativa, sono stati riconfermati Segretario Riccardo Magi e Presidente Antonella Soldo mentre alla carica di Tesoriere è stata eletta Silvja Manzi. Altro calabrese eletto è l’Ing. Rocco Ruffa di Vibo Valentia.

Il Comitato Nazionale è un organo che dibatte e delibera sulle iniziative del Movimento, sulle decisioni e sulle proposte degli organi dirigenti e le sue delibere sono anche vincolanti se adottate con la maggioranza dei due terzi, quando partecipino al voto almeno la metà dei suoi componenti. Nella prima seduta utile, successiva al Congresso, il Comitato dovrà eleggere tra i propri componenti il Presidente.

Continuerò ad occuparmi di Carceri e di Giustizia, temi che mi stanno molto a cuore, proseguendo la proficua collaborazione avviata con l’Amministrazione Penitenziaria centrale e tutte le sue articolazioni periferiche, ha dichiarato Quintieri, dando attuazione anche alla Mozione Particolare approvata dal Congresso, a prima firma dell’Avvocato Raffaele Minieri della Direzione Nazionale di Radicali Italiani che, tra l’altro, prevede la istituzione di un Osservatorio permanente sulle condizioni di detenzione.

Al Congresso dei Radicali Italiani è passata a grandissima maggioranza con soli 3 voti contrari e 4 astenuti la mozione che impegna “gli organi dirigenti a lavorare, insieme ai promotori di Forza Europa, alla presentazione di una lista connotata dall’obiettivo prioritario del federalismo europeo e aperta a tutte le forze politiche che vorranno condividerne gli obiettivi.” Il partito politico liberale e pro-europeista “Forza Europa” fa capo all’economista e politico radicale Benedetto Della Vedova, Senatore della Repubblica e Sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri col Governo Renzi e Gentiloni. Dovrebbero far parte della lista – che potrebbe essere guidata proprio da Emma Bonino – anche i Verdi ed i Socialisti. E probabilmente anche Campo Progressista. Chiaramente a sostegno del centrosinistra. Ma il progetto è ancora in fase embrionale.

Risultati definitivi del Comitato Nazionale – XVI Congresso Radicali Italiani 

Mozione Generale del XVI Congresso Radicali Italiani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...