GIUSTIZIA ITALIANA BOCCIATA IN EUROPA, MAGLIA NERA PER TEMPI. RAPPORTO STRASBURGO, MAGGIOR ARRETRATO PENALE NEL CONTINENTE


PARLAMENTONEWS

GIUSTIZIAL’Italia è il Paese, tra quelli aderenti al Consiglio d’Europa, in cui occorre più tempo per ottenere un giudizio in primo grado per bancarotta, 2.648 giorni, e per una causa di divorzio, 770 giorni. E’ quanto emerge dal quinto rapporto della Commissione per l’efficienza della giustizia (Cepej) del Consiglio d’Europa sul 2012. Siamo poi secondi dietro la Turchia per i tempi dei processi per omicidio e terzi per le sentenze nei processi civili. Alla fine del 2012 l’Italia quindi era il Paese con più processi penali pendenti, 1.454.452, e il secondo, dopo la Germania, per numero di cause civili in attesa di giudizio.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...