Operato d’urgenza Marco Pannella. Si trova in terapia intensiva al Policlinico Gemelli di Roma


On. Marco Pannellal’On. Marco Pannella, Leader dei Radicali, è stato ricoverato d’urgenza al Policlinico Gemelli di Roma dopo un malore nella notte del 21 aprile. Operato al cuore, si trova attualmente in terapia intensiva ma le sue condizioni sembrano in via di miglioramento, come confermano fonti dell’ospedale.

Il Partito Radicale ha pubblicato un comunicato stampa sul suo sito ufficiale:

Marco Pannella ha avuto un malore ieri sera e stamattina all’alba è stato operato. L’intervento di riparazione di endoprotesi vascolare aortica è andato bene. Marco sarà degente per qualche ora in terapia intensiva. Si rinvia a successivo bollettino medico.

Marco Pannella, all’anagrafe Giacinto Pannella, è nato a Teramo il 2 maggio 1930. È stato tra i fondatori del Partito radicale, di cui è stato più volte segretario. Durante la sua carriera politica ha combattuto diverse battaglie per l’introduzione del divorzio e la depenalizzazione dell’aborto, sulla legalizzazione della droga, per l’Amnistia e l’Indulto e l’umanità delle Carceri italiane e tanto altro.

La notizia ha scatenato immediatamente reazioni di solidarietà bipartisan. “Forza Marco Pannella, abbiamo più che mai bisogno di un rompiscatole come te”,  scrive su Twitter Corradino Mineo, senatore pd.  “Forza Marco (Pannella)!Non fare scherzi…”, scrive sul social network Daniele Capezzone, ex radicale, oggi con Forza Italia. Così anche Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia). “Coraggio Marco! siamo tutti Con te #forzamarco”. Casini: “Auguri Marco Pannella. E’ bello continuare a non essere d’accordo con te”. E Riccardo Nencini, segretario Psi e viceministro delle Infrastrutture: “Forza Marco, ti aspettiamo. L’Italia delle libertà ha ancora bisogno di te”.

Roma, 22 aprile 2014 ore 13,10 – L’on. Marco Pannella è stato operato di urgenza nella notte al Policlinico “A. Gemelli” per un aneurisma dell’aorta addominale, con rottura della branca iliaca sinistra; ha subito un intervento di ri-protesizzazione aortica e by pass femoro-femorale, eseguito dall’equipe di Chirurgia vascolare del Gemelli, coordinata dal prof. Francesco Snider.

Dopo l’intervento è stato trasferito nel reparto di rianimazione e terapia intensiva, diretto dal prof. Massimo Antonelli. Le condizioni cardiocircolatorie e respiratorie sono stabili con buon equilibrio emodinamico.

Il prossimo bollettino medico verrà diramato nelle successive 24 ore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...